RICETTE

SCAMPI MARINATI RUCOLA E MAIS

preparazione e cottura 1 ora e 15 minuti

vino consigliato Balari-Monti

Ingredienti:

* 16 scampi

* un mazzetto di rucola

* 50 gr di mais in scatola

* 1 limone

* olio d’oliva, pepe, sale

Aiutatevi con le forbicine togliete la parte centrale del guscio agli scampi senza rovinare testa e coda. Lavateli in acqua corrente, asciugateli con un carovaccio da cucina e disponeteli in un piatto fondo.

Copriteli con una salsina fatta con 4 cucchiai di olio d’oliva, il succo di limone, il sale e il pepe. Lasciateli marinare per almeno un’ora coperti. Pulite la rucola, lavatela bene, asciugatela e tagliatela a listarelle sottili.

Al momento di servire disponete nei piatti un letto di rucola, salatela leggermente, adagiatevi sopra gli scampi, cospargete con il mais e condite con qualche goccia di marinata.

CALAMARI ARROSTO

preparazione e cottura 40 minuti

vino consigliato Giogantino Berchidda

Ingredienti:

* 8 calamari da 100 gr l’uno

* 1 spicchio di aglio

* 2 cucchiai di prezemolo tritato

* 1 limone

* 4 cucchiai maionese

* 1 cucchiaio di ketchup

* 4 gocce di tabasco

* olio d’oliva, sale

Pulite i calamari, privateli della pelle, lavateli in acqua corrente e lasciateli asciugare,
Preparate in una terrina la crema per il ripieno, unendo la maionese, un cucchiaio di olio d’oliva, il ketchup, il tabasco, il succo di mezzo limone, un cucchiaio di prezzemolo e lo spicchio di aglio tritato, Emulsionate bene, poi farcite ogni sacca di calamaro chiudendola con uno stuzzicadenti.

Ricordate di conservare un cucchiaio di crema per la guarnizione del piatto.

Ungete leggermente una pirofila, allineate i calamari, salate e passate in forno preriscaldato a 180 °C per 25 minuti.

Nel frattempo diluite la crema con il restante succo di limone e mescolate fino ad avere una salsina fluida che porrete sul fondo dei piatti. Disponetevi sopra i calamari, cospargete con il restante prezzemolo tritato e servite subito.

SEPPIETTE ALLA MARINARA

preparazione e cottura 40 minuti

vino consigliato S’Eleme-Monti

Ingredienti:

* 800 gr di seppie medie

* 300 gr di pomodorini sardi passati

* 1 bicchiere di vino bianco secco

* aglio, prezzemolo

* olio d’oliva, sale

Pulite le seppie eliminando becco, occhi, osso e vescichetta del nero. Lavatele, tagliate in due o tre pezzi e lasciatele sgocciolare. Unite in una terrina un cucchiaio di prezzemolo e uno spicchio di aglio tritati finemente e 3 cucchiai di olio d’oliva. Battete con una forchetta fino a ottenere una salsina ben amalgamata.

Scaldate un tegame, mettetevi le seppie, coprite con la salsina, incoperchiate e cuocete per 10 minuti. Versate il vino, fatelo evaporare, poi aggiungete i pomodorini passati. Regolate di sale e proseguite la cottura per altri 5 minuti.

Al momento di servire disponete le seppie nei piatti, nappate con Il sughetto e cospargete con un altro cucchiaino di prezzemolo.

Leave a Reply
Your email address will not be published.